Solo da pochi anni la farina di canapa si sta acquisendo uno spazio importante nel panorama dei prodotti salutistici disponibili nel nostro paese.

Deriva da una delle piante più versatili al mondo. Coltivata da almeno 10.000 anni, si pensa che la canapa sia stato uno dei primi prodotti agricoli in assoluto. La canapa è una pianta particolarmente versatile da cui si possono ricavare tessuti, carta, funi, oli, combustibili oltre che la farina, appunto. La farina di canapa si ottiene dallo scarto della macinatura dei semi di canapa, che vengono pressati in un torchio e poi macinati in un mulino. Si tratta di un elemento che, sotto le sue diverse forme (farina, olio, semi), può essere considerato un ottimo complemento alimentare, al pari di un integratore naturale. Grazie alle sue eccezionali proprietà nutritive, la farina di canapa è un ottimo alimento vegetale, particolarmente indicato per le diete vegetariane e vegane. È infatti una farina molto completa dal punto di vista nutrizionale, ricca di fibre, proteine, grassi buoni, vitamine e oligoelementi, molto digeribile e poco calorica. Questa farina è anche indicata per le persone con celiachia o che soffrono di intolleranza al glutine. Le pizze alla farina di canapa del Namì sono capolavori di gusto…assolutamente da provare!!!